Novità libri

http://www.affaritaliani.it/culturaspettacoli/l-audiolibraio-al-via-il-primo-podcast-italiano-dedicato-agli-audiolibri-560607.html

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

In viaggio con Corrado Alvaro

Zonadidisagio

ALVARO_PIATTO

“Sarà stata quella noia di cui parla Vitaliano Brancati in uno dei suoi più bei racconti, ma gli scrittori italiani, in quegli anni ’30 di dittatura e di autarchia culturale, viaggiavano molto; […] Benché perfettamente collocato nella migliore letteratura di viaggio nazionale di quegli anni, Itinerario italiano non può essere ben compreso, quanto alle cause e ai fini che lo hanno generato, se non si pone mente ad almeno una delle diverse strade espressive percorse da Alvaro sin dai suoi esordi: quella che attraversa, incrociandolo, il tema della grande guerra. […] se si dovesse scegliere un simbolo in cui ricapitolare un sentimento, prima ancora che un’idea, dell’Italia, questo non potrebbe non coincidere con la grande guerra, la quale sembra generarsi, come per moltiplicazione parossistica, da quella fatica a vivere, da quella fatica di vivere, che il popolo minuto delle nostre contrade si era trovato a sperimentare, quotidianamente, nella sua lotta…

View original post 1.092 altre parole

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Mio intervento

https://www.corrieresalentino.it/2018/09/parole-e-libri-linverno-dellanima-di-tommaso-martino/

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un mio intervento

http://www.affaritaliani.it/culturaspettacoli/l-otto-orizzontale-di-stefano-domenichini-camera-d-aria-di-giuliano-marocc-560122.html

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Time machine: scritto nel 2011 ma ancora attuale? Giudicate voi…. — La poesia e lo spirito

La discussione in rete (e non solo) sulla rete sta negli ultimi giorni tornando ad agitare i pomeriggi afosi di chi ha appena finito le vacanze. Internet continua a essere la nuova frontiera, il grande universo rigirato che vive dietro gli indici cliccanti di milioni di persone. Il buco del coniglio è uno schermo sempre […]

via Time machine: scritto nel 2011 ma ancora attuale? Giudicate voi…. — La poesia e lo spirito

Citazione | Pubblicato il di | Lascia un commento

Per rileggere

<em>L’indicibile tenerezza. In cammino con Simone Weil. </em>Un libro Feltrinelli di Eugenio Borgna.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Mio intervento

http://www.affaritaliani.it/culturaspettacoli/l-otto-orizzontale-di-stefano-domenichini-camera-d-aria-di-giuliano-marocc-560122.html

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ROBOTICA

http://www.doppiozero.com/materiali/i-robot-avranno-sempre-bisogno-di-noi

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Georg Simmel a Urbino

programma.jpg

 

http://www.affaritaliani.it/culturaspettacoli/georg-simmel-a-urbino-559221.html

Pubblicato in Interventi, Notizie, Phylosophy and Philosophische Praxis | Lascia un commento

OGGI A MILANO APRE LA NUOVA SEDE DELLA SCUOLA DI SCRITTURA

ARRIVANO A MILANO I GRANDI AUTORI DI MOLLY BLOOM 

LA SCUOLA DI SCRITTURA APRE LA SUA NUOVA SEDE

A BASE NEGLI SPAZI DELL’EX ANSALDO

 

Martedì 11 settembre 2018, ore 19

Una serata di parole e musica

con Alessandro Piperno e Cristiano Godano dei Marlene Kuntz
per salutare l’esordio milanese di Molly Bloom

 

Conversazioni sul tema della scrittura con Camilla Baresani, Leonardo Colombati, Alessandro Piperno ed Emanuele Trevi si alterneranno a reading di poesie con Gilda Policastro, Milo De Angelis ed altri ancora.

 

Narrativa e poesia sono tra i primi corsi in partenza

da ottobre 2018 a maggio 2019

 

Ingresso gratuito

BASE Milano
Via Bergognone 34, Milano

Image

 

Un viaggio stupefacente alla ricerca di noi stessi, un modo unico di entrare in contatto con il tempo e con lo spazio, una possibilità di sperimentare l’immaginazione fin oltre i nostri limiti. La scrittura è questo e tanto altro. Non solo un “mestiere” per grandi autori ma anche un potente strumento di trasformazione ed emancipazione, per noi stessi e per ciò che ci circonda.

 

E’ questo lo spirito da cui parte Molly Bloom, la scuola di scrittura creativa fondata nel 2016 a Roma da Leonardo Colombati ed Emanuele Trevi, che da ottobre, dopo i suoi primi tre anni di attività, arriva stabilmente anche a Milano nella sua nuova sede di BASE, all’interno dell’ex Ansaldo (via Bergognone 34) oggi riconvertita da industria metalmeccanica a luogo di produzione di creatività e cultura. Nata attorno a grandi nomi come Paolo Giordano, Alessandro Piperno, Sandro Veronesi (tutti vincitori del Premio Strega) e Jhumpa Lahiri (Premio Pulizer), che oggi vi insegnano, la scuola non si propone tanto di trasformare i propri studenti in scrittori di professione, quanto di creare i presupposti per la pratica quotidiana della scrittura, che è uno dei migliori modi per conoscere se stessi e il mondo. Perché quando l’immaginazione funziona correttamente, essa riflette la nostra coscienza.

 

Ad accompagnare l’arrivo di Molly Bloom a Milano sarà una serata speciale con gli autori aperta al pubblico di appassionati e lettori, in programma martedì 11 settembre alle ore 19 a BASE Milano. Un momento di festa e di incontro tutto dedicato alla scrittura e ad alcuni dei suoi maggiori interpreti italiani, per ritrovarsi a fine estate e ripartire con la voglia di dedicarsi alle proprie passioni.

Ci sarà una breve presentazione dei corsi, accompagnata da conversazione sul tema della scrittura con Camilla Baresani, Leonardo Colombati, Alessandro Piperno ed Emanuele Trevi, che si alterneranno a reading di poesie con Gilda Policastro e Milo De Angelis. A questi si aggiungeranno brani live di Cristiano Godano, frontman dei Marlene Kuntz, che – in una chiacchierata con gli scrittori – illustrerà il rapporto tra letteratura e musica.

Image
Image

Narrativa e Poesia saranno i primi corsi in partenza a Milano da ottobre a maggio, per esercitare il piacere della scrittura guidati dall’esperienza e dalla sensibilità di grandi scrittori, nella costruzione di un racconto oppure avvicinandosi alla lettura della poesia. Tutte le informazioni sul sito: www.mollybloom.it.

 

I corsi Molly Bloom si inseriscono all’interno dell’ecosistema creativo e formativo che vede BASE Milano come grande Learning Machine, macchina per l’apprendimento e laboratorio di formazione permanente al servizio della città, dei professionisti delle industrie creative e del quartiere. E, allo stesso tempo, come un grande organismo che apprende a sua volta mettendo in dialogo comunità creative diverse per assorbire, condividere e ritrasformare reciproci contenuti e contaminazioni in ambiti differenti, dalla scrittura all’illustrazione, dalla musica all’arte, al design e altro ancora.

 

 I corsi 

I corsi di Molly Bloom a Roma e Milano sono tenuti da alcuni dei più importanti scrittori italiani e internazionali e costituiscono l’occasione per godere dell’esperienza letteraria – da scrittori e da lettori – entrando a far parte di una comunità il cui bisogno primario è quello di condividere la passione per il bello.

A Roma i corsi si tengono nella sede di Molly Bloom in via Michele Mercati, 18 (Parioli) e all’Accademia Nazionale di San Luca (dietro Fontana di Trevi).

A Milano, nella nuova sede di BASE in via Bergognone 34.

I docenti di Narrativa sono: Camilla Baresani, Errico Buonanno, Leonardo Colombati, Giancarlo De Cataldo, Diego De Silva, Chiara Gamberale, Paolo Giordano, Jhumpa Lahiri, Marco Lodoli, Francesco Pacifico, Alessandro Piperno, Riccardo Rossi, Elena Stancanelli, Enrico Terrinoni, Emanuele Trevi e Sandro Veronesi.

I docenti di Poesia: Antonella Anedda, Franco Buffoni, Milo De Angelis, Roberto Galaverni, Mariangela Gualtieri, Vivian Lamarque, Guido Mazzoni, Gilda Policastro.

Image

 

 

• Narrativa 1 | La cura
Partendo dagli strumenti che servono per scrivere – Parola, Memoria e Immaginazione, Voce – il Corso è finalizzato alla costruzione di un breve racconto, scritto mano a mano lungo il percorso delle lezioni. Trovare il tema, individuare il punto di vista da adottare, rivedere il testo per arrivare ad un racconto compiuto sono i passi che si susseguono, a partire dall’Incipit fondamentale per ogni scrittore, dalla messa a fuoco dei personaggi, alla struttura del racconto, fra Tempo e Prospettiva, fino ad arrivare all’ultima lezione intitolata Cura, perché attraverso la scrittura conosciamo meglio noi stessi.

 

• Poesia | Scrivere poesia oggi
Si può insegnare a scrivere? E, soprattutto, si può insegnare a scrivere poesia, l’arte dell’ispirazione, dell’effusione sentimentale, dell’espressione viscerale, stando alla concezione comune? Guidato da Gilda Policastro, attraverso il confronto diretto con alcuni tra i maggiori poeti della scena contemporanea coinvolti nelle singole lezioni, il corso di poesia di Molly Bloom si propone di offrire innanzitutto dei percorsi di avvicinamento critico alla poesia da leggere. Ciò avverrà mediante una scelta di temi e di testi da commentare di volta in volta con gli allievi, che avranno la possibilità di seguire dei laboratori di scrittura e di sottoporre i loro testi agli insegnanti e ai poeti ospiti.

 Iscrizioni 

Tutte le info su calendari e costi dei corsi a Roma e a Milano.

È possibile iscriversi direttamente compilando il form ai seguenti link:

 

 Molly Bloom | il nome 

Il nome della scuola – Molly Bloom – viene dall’Ulisse di Joyce: Molly è la moglie di Leopold Bloom, colei che nella notte tra il 16 e il 17 giugno 1904 impone alla storia della letteratura il suo lungo, vitalissimo flusso di coscienza.

Nel 1955 Eve Arnold fotografò Marilyn Monroe mentre, in costume da bagno, seduta sulla giostra di un parco-giochi, leggeva l’Ulisse. Era un tentativo di ribaltare l’immagine della bionda senza cervello oppure la testimonianza di una reale passione di Mailyn per la letteratura? Un’occhiata alla libreria di casa Monroe sarebbe bastata a far propendere per la seconda ipotesi, tra romanzi di Camus, Thomas Mann, Fitzgerald, Joyce e poesie di Kahlil Gilbran. Anni dopo Eve Arnold raccontò che, il giorno dello scatto, il set era una spiaggia di Long Island. Chiese a Marilyn cosa stesse leggendo (per farsi un’idea di come occupasse il tempo). “Mi disse che teneva una copia dell’Ulisse in auto e che lo stava leggendo da settimane. Amava il suo “suono” e ne leggeva intere pagine a voce alta per capirne meglio la musica”. Quel giorno, quando si fermarono nel parco-giochi, lei prese il libro e Arnold iniziò a fotografarla.

 

 Molly Bloom | la storia 

Nel 2016 Leonardo Colombati ed Emanuele Trevi fondano a Roma la scuola di scrittura Molly Bloom, chiamando a collaborare alcuni amici e colleghi: Paolo Giordano, Alessandro Piperno, Sandro Veronesi (tutti vincitori del Premio Strega) e Jhumpa Lahiri (vincitrice del Premio Pulizer). Nell’anno successivo a questi nomi si aggiungono quelli di Camilla Baresani, Marco Lodoli, Francesco Pacifico e poi altri ancora. Vengono inoltre inaugurati i corsi di poesia.

 

 BASE Milano  è un progetto d’innovazione e contaminazione culturale tra arte, creatività, impresa, tecnologia e welfare. Con 12.000 mq di Burò, laboratori, esposizioni, spettacoli, workshop, lectures, tra via Bergognone e via Tortona, si propone di accompagnare nel mondo progetti, prodotti, servizi, riflessioni e ricerche per le città del XXI secolo. Al centro la cultura, bene comune e motore di progresso socio-economico, individuale e collettivo.

 

Molly Bloom

Via Michele Mercati 18 – 00197 Roma

Telefono: 06 3222433

 

Molly Bloom Milano

Via Bergognone 34 – Milano

 

info@mollybloom.it

http://www.mollybloom.it

Facebook: @scuolamollybloom

Twitter: @MollyBloomIT

Instagram: mollybloom_scuoladiscrittura

 

Responsabile organizzativa:

Francesca Ferrandi (francesca@mollybloom.it)

Pubblicato in Notizie | Lascia un commento