400 anni e non sentirli: l’immortalità di Cervantes e del suo Don Chisciotte | Selene Gagliardi

Auguri Miguel, quest’anno sono 400 anni! Da cosa? Be’, di solito si festeggiano i compleanni, ma stavolta celebriamo una dipartita… vabbè, non te la prendere, Cervantes: l’importante è parlare di te e riscoprire la tua bellissima opera. Cominciamo, allora, con nostro solito modo sbarazzino ma appassionato di affrontare la letteratura… hasta la vista!

Sorgente: 400 anni e non sentirli: l’immortalità di Cervantes e del suo Don Chisciotte | Selene Gagliardi

Annunci

Informazioni su alepeluso

Laureata in filosofia - Dottore di ricerca in Scienze bioetico-giuridiche - poeta - critico letterario - correttore di bozze - editor - edonista - alla ricerca continua della verità. Amante del sapere, della vita, della poesia.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...