Perchè innamorarsi di un criminale: l’adultera inquieta di Edna O’Brien Perché innamorarsi di un criminale: l’adultera inquieta di Edna O’Brien – La Stampa

Tante piccole sedie rosse (Einaudi) è il nuovo romanzo di Edna O’Brien, che a oltre 80 anni non ha perso la voglia di raccontare storie di donne ribelli, sempre pronte a gettarsi a capofitto nell’amore. In classifica L’arte di essere fragili (Mondadori) di D’Avenia cede il passo a La casa dei Krull (Adelphi) di Simenon. New entrt: al quarto posto c’è Qualcosa (Longanesi) di Chiara Gamberale, mentre al decimo entra Ragione & sentimento (Einaudi) di Stefania Bertola.   Di Bruno Ventavoli

Sorgente: Perchè innamorarsi di un criminale: l’adultera inquieta di Edna O’Brien Perché innamorarsi di un criminale: l’adultera inquieta di Edna O’Brien – La Stampa

Advertisements

Informazioni su alepeluso

Laureata in filosofia - Dottore di ricerca in Scienze bioetico-giuridiche - poeta - critico letterario - correttore di bozze - editor - edonista - alla ricerca continua della verità. Amante del sapere, della vita, della poesia.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...