L’ultima occasione, di Michele Navarra

NOVECENTO - Versus - 012 - L'ultima-occasione.jpg

 

Dal 10 maggio in libreria

L’ULTIMA OCCASIONE
di Michele Navarra

«Ma come potevano tutte quelle persone parlare così, permettersi di dirgli di stare tranquillo, di non preoccuparsi. Come se fosse facile convincere una giuria. Anche soltanto una frase al posto sbagliato poteva compromettere il processo. E invece per loro era tutto scontato. Pazzi. Erano veramente dei pazzi.
E lui era stato più folle di tutti a farsi incastrare in quel modo».

IL LIBRO
L’avvocato Alessandro Gordiani decide di lasciare Roma, il suo lavoro, la sua fidanzata, il suo studio avviato con sacrifici, incluso “un mutuo a tassi da strozzino con cavilli e codicilli degni di un giurista medievale”, perché non si riconosce più nel mondo giudiziario che lo circonda. Si trasferisce quindi in un piccolo paesino della Sardegna, dove la vita è apparentemente più semplice, più adatta al suo carattere. Ma all’improvviso il dramma: un ragazzo muore durante una festa e Alessandro, quasi senza rendersene conto, dovrà tornare a Roma e indossare di nuovo la toga per assumere la difesa dell’imputato in un processo difficile, dove tutto sembra confermare la colpevolezza del suo cliente.
Gordiani dovrà quindi fare i conti con se stesso, con la paura di non farcela e di non aver fatto abbastanza per quella toga che onora e rispetta e non toglie mai davvero. Perché fuggire e nascondersi non serve a molto e l’avvocato Gordiani ha forse l’ultima occasione per misurare le proprie scelte. In una Roma struggente, sul lungo Tevere dove per godersi lo spettacolo è necessario portarsi a pelo d’acqua, prende corpo una storia di ragazzi alla deriva, di rapporti strappati, di errori e sentenze; una storia in cui le vicende giudiziarie si legano a filo doppio ai sentimenti più intimi degli imperfetti protagonisti.

L’ultima occasione è la prima avventura dell’avvocato Gordiani, protagonista di tutti i romanzi di Navarra, un personaggio che resta nella memoria, umanissimo e profondo, con il taglio militare dei capelli, l’insonnia, i sogni tormentati tra Bruno Vespa e Monica Bellucci, innamorato degli scorci sconosciuti della Capitale, bella, caotica e convulsa da riscoprire la domenica mattina e al tramonto.

NOVECENTO - Versus - 012 - L'ultima-occasione.jpg

Annunci

Informazioni su alepeluso

Laureata in filosofia - Dottore di ricerca in Scienze bioetico-giuridiche - poeta - critico letterario - correttore di bozze - editor - edonista - alla ricerca continua della verità. Amante del sapere, della vita, della poesia.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...