Pollicino, Ariel e Mary Poppins: coi migranti incassi ‘da favola’ – IlGiornale.it

Sorgente: Pollicino, Ariel e Mary Poppins: coi migranti incassi ‘da favola’ – IlGiornale.it

Annunci

Informazioni su alepeluso

Laureata in filosofia - Dottore di ricerca in Scienze bioetico-giuridiche - poeta - critico letterario - correttore di bozze - editor - edonista - alla ricerca continua della verità. Amante del sapere, della vita, della poesia.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pollicino, Ariel e Mary Poppins: coi migranti incassi ‘da favola’ – IlGiornale.it

  1. Firstime In Boston ha detto:

    In questo momento è complesso non porsi certe domande. Lo dico da anti-razzista e con tutta la pietà da persona cresciuta sperando che certe persone (perché persone sono i migranti) che avevano più un motivo per scappare che una destinazione in cui rifugiarsi.
    Ed è triste apprendere di come siano diventati ancora più numeri di quanto già non fossero.
    Stranamente quando si parla di cooperative una strana censura (chiamiamolo “velo di privacy”) ricopre la completa percezione di cronaca. E in fondo non dobbiamo nemmeno porci delle domande…

    • alepeluso ha detto:

      CREDO CHE CIASCUNO DI NOI DEBBA SIA PER DIRITTO SIA PER DOVERE, SIA IN QUANTO ESSERE PENSANTE, DEBBA PORSI DOMANDE, INFORMARSI ADEGUATAMENTE PER AGIRE IN MODO CRITICO, RESPONSABILE. PURTROPPO, SPESSO NOI CITTADINI SIAMO PARALIZZATI, FORSE IMPOTENTI, FORSE PROVINCIALI, TANTO, NON SI GUARDA AL DI FUORI DEL NOSTRO NASO. L’INTEGRAZIONE NON CONSISTE IN OSPITARE PERSONE IN MODO DISAGIATO E INCIVILE ALLE VOLTE. L’INTEGRAZIONE CONSISTE IN UN DEGNO LAVORO, SE SI VUOL LAVORARE, DEGNA ABITAZIONE, DEGNA VITA, QUELLA CHE IN FONDO ABBIAMO CHIESTO NOI MERIDIONALI UN PO’ DI ANNI FA E CHE CHIEDAMO TUTT’ORA IN QUANTO ITALIANI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...